09/08/2020
Letture sotto l'ombrellone

L'estate rappresenta il momento ideale per poter finalmente dedicare la giusta attenzione a un oggetto che spesso trascorre intere stagioni sul comodino, in attesa di uno sguardo complice. Su una confortevole amaca o sotto l'ombrellone, su un dondolo al tramonto o magari durante un lungo viaggio in aereo verso la meta delle ambite vacanze: un libro è il compagno ideale per conciliare il relax con il desiderio di scoperta. Quali saranno i libri dell'estate 2020? Ecco tre suggerimenti.

Riccardino - Andrea Camilleri

Il genio di Andrea Camilleri è arrivato tardi al successo ma ha saputo raggiungere il cuore degli italiani
con il suo Commissario Montalbano, anche grazie alla celeberrima serie TV. Nell'estate 2020 il caso letterario italiano è indubbiamente "Riccardino" , pubblicazione postuma che riprende un libro già scritto nel 2005 (che avrebbe dovuto rappresentare la fine delle indagini del suo commissario) è la versione riveduta dall'autore nel 2016 e rimasta fino a oggi inedita. Da non perdere per gli appassionati del genere e non solo.

L'enigma della camera 622 - Joel Rocker

Un altro dei romanzi bestseller di questa stagione: un avvincente thriller dedicato agli amanti del giallo. Il racconto è ambientato in un lussuoso hotel Svizzero, il palace de verbier. Dentro le sue stanze si è consumato un delitto irrisolto e il caso è stato apparentemente chiuso senza un colpevole. Ma 15 anni dopo l'omicidio, uno scrittore del tutto inconsapevole di quanto accaduto si ritrova nello stesso albergo la sua curiosità lo spingerà a indagare scoprendo Che nulla è davvero come appare.

Il colibrì - Sandro Veronesi

Il grande ritorno di Sandro Veronesi al romanzo è stato recentemente premiato con lo Strega 2020. Protagonista del romanzo è Marco Carrera, che come un colibrì riesce a superare le difficoltà della vita mantenendo un movimento incessante per rimanere fermo. Un romanzo che parla della forza della vita e che attraversa oltre mezzo secolo partendo dagli anni '70 per arrivare ai giorni futuri. Consigliato a chi è alla ricerca di sé in un momento particolare della sua vita.