14/09/2020
Il ritorno di un classico: la gonna di jeans

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. Così cantava Venditti ma alla parola “amori” si possono sostituire alcuni capi di abbigliamento che, ciclicamente, tornano a essere di tendenza e riemergono dalle profondità degli armadi. Ad esempio: la gonna jeans.
L’autunno 2020 vedrà la trionfale rentrée di questo semplice e pratico elemento, rivisitato da alcune delle più importanti griffes del settore per dare vita ad abbinamenti talvolta inusuali. Ecco le proposte di tendenza per la stagione.

La versione di Celine
Dalle passerelle Autunno/Inverno 2020 Celine ha presentato la sua idea di gonna di jeans: ampia, lunga fino al polpaccio e svasata, con morbidi giochi cromatici caratterizzati dai numerosi lavaggi cui è stato sottoposto il capo, da accompagnare con stivali e accessori in cuoio chiaro per un effetto complessivo decisamente country.

Longuette
Se siete alla ricerca di un look che unisca aggressività ed eleganza, uno dei modelli più interessanti è la longuette, rigorosamente nera, da portare con camicia di taglio maschile e it bag rigorosamente nera. La gonna, con spacco centrale, è perfetta per un outfit serale ma anche per un appuntamento di lavoro.

Stile anni ‘80
Un altro classico dei revival nella moda: gli anni Ottanta si ripropongono puntualmente come riferimento nell’abbigliamento e tornano, nel 2020, con la gonna in jeans con bottoni gioiello o dorati a chiusura della parte anteriore. Questo elemento si sposa perfettamente con camicie dal taglio morbido e sbarazzino impreziosite da volant. Il tocco finale? Borsa e accessori intonati con i colori dei bottoni: più argento che oro!

Mini
Mettete da parte gli shorts, l’estate è finita! Ma non rinunciate alla femminilità ed esaltate le vostre gambe con la più classica delle minigonne in denim blu, con cuciture in evidenza e pochi fronzoli. L’abbinamento di stagione? Una semplice giacca di pelle nera con t-shirt e stivaletti. Essenziale, pratico, versatile.