21/06/2019
21 giugno: Festa della Musica

Il 21 giugno, in occasione del solstizio d’estate, il giorno più lungo dell’anno, in tutta Europa si celebra la Festa della musica: una grande kermesse trasversale dedicata alla musica e a tutti i musicisti.
Ideata in Francia nel 1982, la Fête de la Musique invitava tutti i musicisti, professionisti ed amatori a suonare il 21 giugno per le strade delle città.
Artisti, studenti, gruppi musicali, professionisti e soprattutto amatori festeggiano l’arrivo dell’estate suonando e cantando nell’intera città.
L’obiettivo è quello di valorizzare la molteplicità e la diversità delle pratiche musicali, per tutti i generi di musica. Tutti i concerti sono gratuiti per il pubblico.
Ecco gli eventi a suon di musica in Italia.

Festa della Musica Roma: “Facci sentire chi sei!”

Per otto ore consecutive, dalle 16 alle 24, la città sarà invasa da ogni genere musicale - dalla classica al reggae, dall’elettronica al pop, dal folk al jazz, dal blues al rock - e si festeggerà tutti insieme il solstizio d’estate suonando, ballando e cantando sia in strade e piazze sia in luoghi tradizionalmente non destinati alla musica come chiese, ospedali, mercati rionali, centri commerciali, stazioni della metropolitana, università, biblioteche, musei e teatri.

Milano: dalla musica classica al rock, dallo street food allo yoga

La festa della Musica a Milano si svolgerà dal 21 al 23 giugno, animando la città con concerti gratuiti. Un modo piacevole per inaugurare l’estate con la musica, dalla classica alla dance, dei grandi artisti che si alterneranno nelle diverse manifestazioni.
Ad ospitare l’evento saranno infatti diverse località, come il Cortile delle Armi al Castello Sforzesco o la sala da Ballo della Galleria d’Arte Moderna.
Non solo concerti, ma anche conferenze, come quella che si svolgerà all’aeroporto di Malpensa per presentare il programma della prossima edizione della Milano Music Week.
E ancora, ci saranno momenti dedicati anche allo Yoga, al fitness e ad altre arti al Parco Forlanini con il Love Music Park.

Festival della Musica Popolare del Sud Italia nel Bosco di Capodimonte

Dal 20 al 23 giugno al Real Bosco di Capodimonte (Napoli) si terrà la seconda edizione del Festival della Musica Popolare del Sud Italia.
Nei viali del parco tanta buona musica popolare tra tammurriate, pizzica e tanti eventi, tra cui due grandi concerti, uno di Carlo Faiello e l’altro di un gruppo pugliese specializzato nella pizzica salentina, “Alla Bua” che si è esibito più volte sul palco della “Notte della Taranta”
Un Festival ad ingresso gratuito da non perdere per ascoltare, conservare e diffondere la musica popolare.